PeakFinder App Manuale

Generale

PeakFinder mostra un panorama a 360° da un qualsiasi punto di vista a scelta. Per creare il panorama, PeakFinder utilizza un modello di elevazione integrato nell'app. È incluso anche un database con un elenco di vette. Per questi motivi, PeakFinder non necessita di una connessione per creare i paesaggi e può lavorare completamente offline in qualsiasi punto tra le montagne.

Dispositivi supportati

PeakFinder funziona su dispositivi Apple (iOS 5.1 o più), Android con touch screen (Android 2.3 o più), Nokia Symbian^3 e Nokia Meego. A seconda del dispositivo, PeakFinder si comporta in maniera leggermente diversa. Per esempio su dispositivi senza bussola (magnetometro) l'utente deve scorrere nella direzione geografica attuale manualmente. Su dispositivi senza GPS, l'utente deve selezionare il punto di vista su Google Maps o inserendo le coordinate manualmente.

Schermo principale

Dopo l'avvio, PeakFinder mostra l'ultimo panorama visualizzato. Nella parte superiore dello schermo è possibile vedere i nomi delle vette. Nel resto dello schermo si vedono i contorni delle montagne.

Possibilità di navigazione

Scorrimento Il panorama può essere spostato in ogni direzione con un dito. È necessario che l'orizzonte si trovi sempre al centro dello schermo per poter vedere i nomi delle vette. Se una vetta è troppo vicina al bordo superiore dello schermo, il suo nome scompare. Attenzione: disattivare la bussola per lo scorrimento manuale.
Zoom Usare il comune movimento a due dita sullo schermo per aumentare e diminuire lo zoom. Sui dispositivi Nokia usare "+" e "-". Aumentando lo zoom è possibile vedere ulteriori nomi di vette.

Functions

GPS Apre una finestra GPS per ottenere la posizione attuale. Ciò permette di vedere il panorama dal proprio punto di vista.
Bussola Mostra l'attuale direzione geografica e l'angolazione del panorama. Premendo il pulsante della bussola, diventerà blu e si attiverà (vedere sotto).
Selezione punto di vista Apre una pagina in cui è possibile scegliere tra "Elenco vette", "Vette vicine", "Google Maps", "Inserimento manuale coordinate" e "Preferiti".
Info Apre una finestra con le informazioni.
Vai a Salta alla posizione mostrata e visualizza il panorama da quel punto di vista. Toccando il nome di una vetta o "Binocolo digitale", è possibile visualizzare il pop-up con le relative informazioni (vedere sotto).

Posizione GPS

Dopo aver premuto il pulsante GPS, apparirà una finestra informativa sullo stato dei dati GPS. A seconda del dispositivo, il programma cercherà di individuare la posizione tramite WLAN, rete mobile o GPS. La finestra mostra la precisione dei dati. Per un buon risultato, PeakFinder necessita di una precisione di 100 metri, ma l'utente è libero di creare il panorama anche con una precisione inferiore.

Consiglio: se la precisione non è buona, effettuare alcuni passi per cambiare posizione. Se ci si trova all'aperto, assicurarsi di non avere ostacoli in alto (per ottenere i dati dai satelliti GPS).

Bussola

Premendo il pulsante della bussola, PeakFinder mostra il panorama della direzione geografica in cui è rivolto il dispositivo. Se quest'ultimo è in posizione orizzontale (per esempio su un tavolo), l'orizzonte viene automaticamente centrato. Portando il dispositivo in posizione verticale (come una macchina fotografica) l'accelerometro controlla l'orizzonte.

Binocolo digitale

Poiché lo spazio per visualizzare i nomi delle vette è limitato, non tutti i nomi possono apparire contemporaneamente. PeakFinder mostra prima i nomi più importanti ed è possibile vedere gli altri con l'uso del "Binocolo digitale":

Il binocolo digitale essere attivati toccando una volta sui bordi del panorama. I punti rossi segnano i nomi delle vette. Basta spostare il binocolo digitale su un punto rosso per vedere le informazioni sulla vetta in un pop-up. Per chiudere il binocolo digitale, toccare una volta fuori da quest'ultimo.

Selezione punto di vista

Elenco vette Elenca le vette. Usare la funzione di ricerca per cercare il nome di una vetta.
Vette vicine Elenca tutte le vette nel raggio di 25km dall'attuale punto di vista.
Mappe Apre le mappe di Google o di Apple. La mappa è centrata nell'attuale punto di vista. Da qui è possibile selezionare qualsiasi punto di vista. Usare la funzione di ricerca per cercare, ad esempio, una città. Attenzione: questa visuale sfrutta la connessione internet. I fornitori del servizio internet per cellulare potrebbero applicare dei costi.
Inserire coordinate Mostra una finestra in cui poter inserire manualmente le coordinate nel formato WGS84. Questa finestra è principalmente usata con l'iPod Touch.
Preferiti Elenca all'inizio alcuni preferiti predefiniti. Usare "+" per aggiungere una voce con l'attuale punto di vista selezionato. Per eliminare una voce, scorrere con il dito da sinistra a destra o viceversa sui dispositivi iOS. Su Android o Nokia, toccare la voce per alcuni secondi.